PARROCCHIA
S. MARIA REGINA
Via Favana - Busto Arsizio

 


Anno 2001
Numero 8 - Giugno 2001

INSERISCI LA TUA EMAIL
NELLA CASELLA SOTTOSTANTE E
RICEVERAI IL TASSELLO
DIRETTAMENTE NELLA TUA MAILBOX

 

Etty Hillesum (6)


3 Luglio 1943

A ogni nuovo crimine dovremo opporre un pezzo di amore che avremo conquistato in noi stessi.

Etty


Cara Etty,

mentre cambiano i mesi del calendario, si ha l'impressione che lo scorrere del tempo crei lontananze e ci si illude di poter dimenticare; ma ?attraverso la memoria che ci portiamo dentro gli olocausti della storia: si impara e si insegna a credere nella vita. La coscienza del dolore avviene solo se rafforziamo il ricordo del dolore vissuto da altri. Sai, Etty, anche gli orrori grandi e sottili di questo tempo ci devono rapportare di pi?ai valori che purtroppo rischiamo di calpestare, perdendo cos?l'essenza delle cose. Ogni volta che non sentiamo un po' nostro il percorso dell'altro, ogni volta che lo spazio bello o triste dell'altro non sar?un po' nostro, ogni volta che troppo velocemente dimentichiamo chi in maniera sottile cambia il corso della storia e non faremo nulla per farlo conoscere a chi ha il diritto di capire, non avremo dato senso ai giorni.

E' accaduto con te, con il tuo popolo prima di te? e ancora oggi! Vogliono farci dimenticare, Etty! Anche se ci sono giorni duri e pesanti, avere il coraggio di costruire amore ?cosa grande. Anche se a volte siamo soli, dobbiamo assolutamente continuare a vedere l'immagine di un Dio che ?amore nell'immagine del prossimo. Se ogni crimine fisico o morale non ci rammenta che l'ultima parola su ogni creatura spetta al buon Dio, non potremo avere la grande speranza dell'unica eternit?

Grazie Etty, conoscerti ?stato bello! Ancora di pi?alzare gli occhi al cielo e respirare l'aria che non ?razionata, come piaceva a te, ringraziando Dio anche per pochi attimi di serenit? Ciao!

Una di noi

BIBIOGRAFIA PER VUOLE ANDARE OLTRE

Etty Hillesum, Diario 1941 - 1943, Adelphi
Etty Hillesum, Lettere 1942 - 1943, Adelphi
Merlatti, Etty Hillesum un cuore pensante, Ancora
Lebeau, Etty Hillesum un itinerario spirituale, Paoline
Neri, Un?estrema compassione, Bruno Mondadori
Dreyer, Etty Hillesum una testimone del Novecento, Lavoro

Sito ottimizzato per Internet Explorer 4+ 1024x768
Redazione Web: don Sergio, Achille, Dario

Gli accessi al sito